dormire in villa a costi di b&b
 
 
 
Per arrivare all'Isola d'Elba (inserita nel più grande Parco Marino d'Europa, comprendente anche le isole del Giglio, Capraia, Montecristo, Pianosa, Gorgona e Giannutri) si traghetta da Piombino fino a Portoferraio, centro più importante dell'isola.

Da visitare la Chiesa della Misericordia.

Nei pressi del porto, il bastione Palle di Sotto, costruzione tagliata nella roccia.
Salendo fin sulla piazzetta degli Altesi si arriva al Fronte d'Attacco, formato da piani sovrapposti, camminamenti e tunnel.

Proseguento di arriva alla Casa di Napoleone con la Biblioteca Imperiale.
Poco distante è Forte Sella, con vista particolare dagli spalti; nelle vicinanze la Pinacoteca Foresina.

Uscendo dal nucleo centrale dalla porta a mare si arriva al Molo Mediceo e di qui alla Fortezza della Linguella con il Civico Museo Archeologico.

Si deve visitare la Villa napoleonica di San Martino, verso l'interno gli Scavi Romani, a pochi chilometri i Ruderi di Volterra.

Ai patiti degli scogli o delle coste ghiaiose una tappa alle Ghiaie, la Padulella, Capo Bianco, l' Enfola di Portoferraio, il Porticciolo a Rio Marina, Nisporto a Nisportino, la spiaggia del Cavo, Pomonte, Seccheto, Colle Palombaia. Per chi invece preferisce la sabbia ci sono gli ampi arenili di Lacona, la Biodola, Marina di Campo, il Lido di Capoliveri o delle spiaggette del Forno, dell'Innamorata, di Cavoli, di Fetovaia.
Da vedere Laconpark.

Una tappa a Porto Azzurro e Marciana con la passeggiata al Santuario della Madonna del Monte, infine il Museo Archeologico.



 
 
 

Maison Brinati bed & Breakfast in toscana